Dopo il furto di sei milioni di password, una nuova campagna di spam minaccia gli utenti del social network.


Apprendiamo da Zeus News che il famoso portale LinkedIn ha dovuto affrontare non pochi problemi di sicurezza a causa del furto di milioni di password dei propri utenti.

inizialmente LinkedIn ha invitato i propri utenti a cambiare la propria password, mentre Lastpass ha creato un tool che permette di verificare se il proprio account sia stato violato.

Sul blog ufficiale di LinkedIn c'è poi un post che include diversi consigli circa la scelta della password.


Commenti

Lascia un commento

Sistema Antibot Sistema Anti-Bot
Inserire il risultato dell'operazione per proseguire:

 


Seguici sui social network!