Nell’ambito del web marketing, il Guest Blogging (detto anche Guest Posting) è un’attività svolta dai SEO per far conoscere un sito. Consiste nella pubblicazione di un articolo (guest post) su altri siti, con al suo interno un link, il quale rimanda alla propria pagina web.


Nell'ambito del web marketing, il Guest Blogging (detto anche Guest Posting) è un’attività svolta dai SEO  per far conoscere un sito. Consiste nella pubblicazione di un articolo (guest post) su altri siti, con al suo interno un link, il quale rimanda alla propria pagina web.

Si tratta attualmente di una delle migliori attività di link bulding possibili soprattutto per un sito in fase di crescita.

Non bisogna esagerare perchè Google ha imparato molto bene a riconoscere (e quindi a penalizzare) gli schemi artificiali di link. A partire dalla versione dell’algoritmo denominato Penguin (prima e seconda versione) Google ha affinato ulteriormente la propria capacità. Se si linka n volte un determinato sito da n Guest post, con il medesimo anchor text è molto probabile che Google sarà in grado di individuare lo schema di link e di conseguenza penalizzazione il sito. 

Allora come realizzare un buon Guest Post?

Il primo passo è quello di identificare i siti giusti, popolari, ben posizionati nelle SERP (di Google in particolare) e molto cliccati. Scegliere blog in linea con il proprio campo di interesse e le proprie conoscenze, della propria nicchia, in sostanza. Ma come trovare blog disposti ad ospitare guest post ? Il metodo che uso io, e che posso suggerire, è il seguente: digitare, sulla riga di comandi di Google, la stringa:  

inurl:/keyword “guest post”

In questo modo chiediamo al motore di ricerca di trovare tutte le pagine web che hanno, nell’URL, la keyword per cui si vuole posizionare il sito e che contenga, nel testo, la stringa “guest post”. Un esempio pratico: se voglio trovare le pagine web che ospitano guest post per l‘argomento “pena di morte” scriverò sulla linea dei comandi di Google

Inurl:/”pena di morte” “guest post”

La keyword è tra apici perchè è una stringa composta da più parole. In questo caso specifico, se togliessi gli apici dalla query otterrei le pagine che contengono nell’URL le parole pena, oppure di, oppure morte e la stringa “guest post” nei contenuti della pagina.

Una volta che abbiamo trovato chi può ospitare i nostri contenuti e link, dobbiamo farci alcune domande sui contenuti che vogliamo fare pubblicare.

E’ intuitivo capire come uno dei requisiti richiesti sia quello di fornire contenuti originali, interessanti e quindi di alta qualità. Variare il testo delle ancore per ogni guest post e pubblicare i guest post su siti diversi per qualità e per tema è sicuramente una buona idea. Inoltre è’ importante inserire nel testo, tra i contenuti, anche dei link autorevoli (come Wikipedia, ad esempio) e/o link a siti non commerciali. Una volta scritto il testo, bisogna accertarsi che esso sia ben formattato e visualizzare la pagina per ridefinire punteggiature, elenchi puntati e spazi se necessario.

Scrivere in paragrafi, questo agevola la lettura e rende più fluido il testo.  Non esagerare con i link in uscita, non inserirne più di due. Un ultimo suggerimento riguarda i Social Network. Condividete sui social network i vostri contenuti ospitati  su altri siti per aiutare la diffusione dei link in essi contenuti. Buon guest posting a tutti.


Commenti

Lascia un commento

Sistema Antibot Sistema Anti-Bot
Inserire il risultato dell'operazione per proseguire:

 

Blog

Teutra Web Agency Torino Melchiorre Schifano è il responsabile del progetto Teutra. Dopo anni passati a realizzare progetti altrui, ha scelto di mettere le sue conoscenze, la sua esperienza e il suo entusiasmo al servizio di un progetto tutto personale. E' convinto di poter mettere queste tre cose, conoscenza, esperienza ed entusiasmo, a disposizione di quelle aziende e di quei professionisti che hanno deciso di ampliare i propri orizzonti di business, affacciandosi sul web.

News informatica correlate in Blog Consulenza IT Gratuita in Valdarno   Articoli Correlati di Blog Consulenza IT Gratuita in Valdarno


Seguici sui social network!